certaldo

A Certaldo la mostra Devozione e testimonianze artistiche per beata Giulia

Share
CONDIVIDI
martedì 8 ottobre 2019

Inaugurata a Certaldo, ed in mostra fino al 9 gennaio, un’esposizione dedicata alla beata Giulia Della Rena. Sono passati 700 anni dalla nascita, datata 1319, di uno dei personaggi più importanti della storia certaldina. La mostra chiude così un anno di celebrazioni ed iniziative e ricostruisce il rapporto tra fedeli, istituzioni, luoghi e pratiche religiose sviluppatosi intorno al culto della beata.
Si tratta di un percorso espositivo diffuso, che si snoda nel museo di Arte Sacra, nella cella della beata, nella chiesa dei Santi Jacopo e Filippo, fino alla prepositura di San Tommaso Apostolo nel paese basso. Sarà possibile vedere opere d’arte, arredi sacri, oggetti liturgici, pannelli storico descrittivi. Un viaggio lungo sette secoli di culto e di relazioni con lo sviluppo storico, antropologico e culturale del territorio. La mostra, frutto di un lavoro di ricerca condotto da Alessandro Bagnoli, Patrizia La Porta, Sabina Spannocchi, è stata realizzata dalla Propositura di San Tommaso apostolo, con il Contributo del Comune di Certaldo, il patrocinio dell’Arcidiocesi di Firenze, la Regione Toscana, la Soprintendenza ABAP di Firenze, l’Università di Firenze, la Società Storica della Valdelsa, l’Ente Nazionale Giovanni Boccaccio. Sul sito del comune di Certaldo sono presenti tutte le informazioni relative agli orari e alle modalità di accesso.
Nicola Giannattasio

Tags:
Back to Top