firenze

Anima sola: la retrospettiva sul mondo di Giampaolo Talani

Share
CONDIVIDI
giovedì 9 maggio 2019

Lo studio di Giampaolo Talani prende di nuovo vita nella Sala D’Arme di Palazzo Vecchio, dove ha inaugurato ‘Anima sola’ la prima retrospettiva dedicata all’artista di San Vincenzo. Un viaggio nel suo mondo attraverso 65 dipinti, che si snoda seguendo il filo di un’intervista rilasciata dall’artista toscano pochi anni fa: dalle considerazioni sulla sua vita a San Vincenzo, la passione per la musica e il viaggio nell’anima profonda dell’essere umano, nelle sue vicende universali che tessono un racconto comune. Laura Farina, assistente di Giampaolo Talani per 24 anni e curatrice della retrospettiva ha ricordato l’artista toscano, scomparso a soli 62 anni.  Martino Talani, figlio dell’artista, ha sottolineato lo stretto rapporto del padre con la città di Firenze, che ospita diverse opere dell’artista, tra cui ‘Partenze’ il grande affresco alla stazione di Santa Maria Novella e ‘Fiorenza’, scultura in bronzo ubicata in Piazza San Jacopino e dedicata alla città. La mostra è visitabile gratuitamente fino al 24 maggio, dalle 9.30 alle 18.30 nella Sala D’Arme di Palazzo Vecchio. Monica Pelliccia

Tags:
Back to Top