Città metropolitana

Approvato in Palazzo Medici il rendiconto di gestione

Share
CONDIVIDI
martedì 9 aprile 2019

Consegnata ai Consiglieri la relazione di fine mandato

Non indebitata, “capace, nel 2018, di garantire lo sviluppo del territorio con adeguati investimenti e particolare cura per le strade di competenza e per l’edilizia scolastica”. Così – spiega il Sindaco della Città Metropolitana di Firenze – si presenta la Città Metropolitana mentre è prossima la fine della legislatura. Se n’è parlato nel corso del Consiglio e della Conferenza metropolitana di marzo, nell’approvare il rendicondo di gestione 2018 e una variazione al bilancio di previsione triennale 2019-2021, che destina oltre 19 milioni di euro agli interventi di adeguemento antincendio e antisismico degli istituti scolastici.
Ammonta a 8 milioni e 330 mila euro l’avanzo di amministrazione vincolato applicato a due titoli di spesa, comprensivi dei fondi destinati alla variante Chiantigiana, per 7,5 milioni.

In tema di risorse umane interne all’ente, in Consiglio si è posta l’attenzione sulla firma del ‘contratto decentrato’, il primo in Toscana sulla base del nuovo contratto nazionale, sulle 18 nuove assunzioni alle quali si aggiungono tre poliziotti a tempo determinato e i 12 contratti di somministrazione, destinati prevalentemente ai servizi tecnici della MetroCittà.

In Palazzo Medici è stata consegnata a tutti i consiglieri una copia della relazione di fine mandato, consultabile su cittametropolitana.fi.it.

(A.F.)

Tags: