bagno a ripoli, calenzano, campi bisenzio, Città metropolitana, comuni, lastra a signa, Scandicci

Area fiorentina, ordinanza antismog prorogata fino al 16 gennaio

Share
CONDIVIDI
sabato 12 gennaio 2019

Interessa Firenze, Bagno a Ripoli, Calenzano, Campi Bisenzio, Lastra a Signa, Sesto Fiorentino, Signa e Scandicci. Previsto il blocco dei veicoli più inquinanti

Pm10: prorogata fino a mercoledì 16 gennaio l’ordinanza antismog emessa dal Comune di Firenze e dai Comuni dell’agglomerato urbano ossia Bagno a Ripoli, Calenzano, Campi Bisenzio, Lastra a Signa, Sesto Fiorentino, Signa e Scandicci. L’ordinanza, come si legge in un comunicato stampa, prevede il blocco dei mezzi più inquinanti e una serie di misure a tutela della salute dei cittadini. Ordinanze simili anche in altre zone della Toscana.
In riferimento al traffico, l’ordinanza impone il divieto di circolazione dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 nei centri abitati per motocicli a 2 tempi Euro 1; autovetture a benzina Euro 1 e a diesel Euro 2 ed Euro 3, veicoli diesel Euro 1 ed Euro 2 per il trasporto merci.
I provvedimenti dureranno cinque giorni e non si interromperanno se il meteo migliorerà.

In ambito domestico, invece, divieto di accensione di caminetti, stufe, termocamini o termostufe alimentati a legna, qualora non rappresentino il principale sistema di riscaldamento, oltre alla riduzione del periodo giornaliero di funzionamento degli impianti di riscaldamento individuali.
Altri dettagli sul sito del proprio Comune di residenza, della Città metropolitana di Firenze e di Regione Toscana.

(A.F.)

Tags: