comuni, firenze

Car sharing Firenze: accordo con Adduma Car

Share
CONDIVIDI
mercoledì 11 ottobre 2017

Si amplia il servizio di car Sharing in città con l’arrivo di nuovi veicoli elettrici

Firenze si conferma capitale italiana del car sharing, ampliando un servizio già molto diffuso in città. A Palazzo Vecchio è stato presentato l’accordo con Adduma Car, Start Up siciliana promotrice della mobilità sostenibile, che fornirà una flotta di 40 veicoli elettrici, che diventeranno 100 entro marzo 2018, con 32 Renault Zoe a 4 posti per i noleggi classici, e 8 furgoncini Renault Kangoo per venire incontro a chi deve fare traslochi o piccoli trasporti nel centro. La grande novità è dunque rappresentata dall’introduzione dei primi veicoli commerciali. Si tratta di mezzi 100% elettrici, che potranno usufruire delle circa 120 colonnine presenti sul territorio fiorentino. Numero pari al 20% del totale nazionale e che fa di Firenze la città più elettrica d’Italia

Il servizio di Adduma Car ricalcherà quelli già attivi a Firenze. Basterà scaricare la App, registrarsi e cercare il veicolo più vicino attraverso la mappa interattiva. La particolarità del servizio è il basso costo per gli utenti, che per il noleggio pagheranno 20 centesimi al minuto nella prima ora, 9 centesimi dalla seconda ora e un centesimo dalla nona ora. Un noleggio di 24 ore costerà 59,40 euro. Tariffe comprensive di ricarica elettrica, parcheggio e assicurazione.

Nicola Giannattasio

 

Tags:
Back to Top