Città metropolitana, firenze

Ciclovia del Sole, presentato il progetto del tratto Verona-Bologna-Firenze

Share
CONDIVIDI
venerdì 12 aprile 2019

In palazzo Medici Riccardi si è svolto l’ultimo workshop territoriale. Il percorso si sviluppa per oltre 650 km, di cui 156 attraverseranno la Toscana

Si è svolto a Palazzo Medici Riccardi, sede della Città Metropolitana di Firenze, l’ultimo workshop territoriale per presentare il progetto del tratto della Ciclovia del Sole, che collegherà Verona al capoluogo toscano. Sono stati dieci i laboratori itineranti che hanno ospitato i rappresentati dei comuni delle quattro regioni che saranno attraversate da questa importantissima strada ciclabile, il cui obbiettivo finale è quello di collegare tutta l’Italia da nord a sud.
Attualmente è stata realizzata una parte, denominata Ciclopista della valle dell’Adige, che dal Brennero arriva fino a Verona. Nel 2016 è stato firmato il protocollo per la realizzazione del secondo tratto, che dalla città veneta arriverà a Firenze.
Il percorso si sviluppa per oltre 650 km e interessa sette Province e Città Metropolitane: Bologna, Firenze, Mantova, Prato, Pistoia e Verona e 75 Comuni. 156 di questi chilometri attraverseranno la Toscana, percorrendo prima le province di Pistoia e Prato per poi arrivare nell’area metropolitana fiorentina attraversando i comuni di Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino, prima di arrivare nel capoluogo.

Ecco il perché di questi workshop, che hanno l’obbiettivo di far comprendere le potenzialità turistiche di una infrastruttura di questo tipo. Ad occuparsi dello sviluppo del progetto e del piano di comunicazione e promozione è stata la società Telos.

Il 6 maggio a Bologna, sede della Città Metropolitana che coordina il progetto su mandato delle quattro regioni, si svolgerà il convegno finale in cui saranno analizzati i dati emersi nel corso dei vari incontri avvenuti sul territorio.

Nicola Giannattasio

Tags: