comuni, empoli

Circonvallazione sud di Empoli pronta a ottobre 2018

Share
CONDIVIDI
mercoledì 17 gennaio 2018

Infrastrutture nell’empolese: tra i lavori in corso, anche la Bretella Empoli Est-Via Piovola

Lavori in corso nel comune di Empoli: entro ottobre 2018 saranno pronte la circonvallazione Sud di collegamento tra lo svincolo Empoli Centro della Fi-Pi-Li e la zona artigianale di Carraia e la Bretella Empoli Est-Via Piovola.
Vediamone i dettagli.

Per quanto riguarda la circonvallazione Sud, si tratta del collegamento che scorrerà in parallelo alla Fi-Pi-Li dallo svincolo di Empoli Centro, zona in cui confluiscono la SR429 e la statale 67, all’area Pip di Carraia, fino alla rotatoria di via dei Cappuccini. L’intento, con la nuova infrastruttura, è di alleggerire il centro urbano di Empoli dal traffico in attraversamento nella parte Sud.

I lavori sono finanziati dal Cipe e hanno un importo complessivo di 5.2 milioni. Avviati nell’estate 2017, i lavori hanno una durata prevista di 1 anno. Il termini di 365 giorni decorre però dalla consegna definitiva degli spazi, avvenunta in ottobre: le opere dovrebbero quindi concludersi entro ottobre del 2018.
Nel primo trimestre si è in particolare lavorato alla realizzazione del rilevato stradale, mentre è in corso di esecuzione il sottopasso di via Carraia, con previsione di infissione sotto la rampa stradale di scavalco della FiPiLi per la fine di marzo.
Nei prossimi mesi, interventi su via S Anna e rio S. Anna, la prosecuzione del sottopasso e di tutti i lavori che interferiscono con le abitazioni e le attività commerciali. In estate la pavimentazione stradale e le opere accessorie alla nuova infrastruttura.

In merito alla Bretella Empoli Est-via Piovola, si tratta della strada di nuova realizzazione che collegherà lo svincolo Empoli Est della FiPiLi al polo tecnologico di via Piovola. L’opera è finanziata da Regione, Comune di Empoli e da Sesa-Cabel.
La nuova infrastruttura è pensata per fluidificare il traffico da e verso la zona tecnologica, che coinvolge 2000 lavoratori, bypassando totalmente le frazioni di Sammontana e Villanuova, sottoposte ad un traffico oltre misura.
Durata prevista dei lavori, consegnati a fine 2017, 10 mesi. Anche questa nuova opera dovrebbe quindi chiudersi entro ottobre 2018.
Nel trimestre gennaio/marzo i lavori riguardano la fondazione stradale, la realizzazione delle opere idrauliche e la posa degli scatolari in corrispondenza dei fossi. A seguire i lavori ai sottoservizi, quelli per il rilevato stradale e l’asfaltatura. In chiusura, la rotatoria vicino alla FIPILI, che sarà poi gestita e mantenuta dalla Città Metropolitana di Firenze così come le altre rotatorie agli svincoli della Strada di Grande Comunicazione. Il progetto prevede anche una rotatoria lato via Piovola, che obbligherà a ridurre la velocità, migliorando di conseguenze la sicurezza di chi guida.

(A.F.)

Tags: