Città metropolitana

Città Metropolitana, oltre due milioni per il patrimonio edilizio

Share
CONDIVIDI
venerdì 6 aprile 2018

Interventi su Palazzo Medici-Riccardi e Villa Demidoff

Nel 2018 la Città Metropolitana di Firenze ha deciso di intervenire sul proprio patrimonio edilizio con alcuni lavori mirati. I più rilevanti riguardano Palazzo Medici Riccardi e Villa Demidoff.

Per il palazzo che oggi ospita la sede della Città Metropolitana saranno investiti 1milione e 461mila euro. Nel dicembre 2017 è cominciato il consolidamento delle coperture sopra la sala Luca Giordano, con un investimento di 285mila euro. I lavori si concluderanno a luglio. A marzo sono iniziati i lavori, la cui durata prevista è di tre mesi, per la realizzazione del nuovo bookshop del museo, per una spesa di 218mila euro. Ad aprile/maggio sarà la volta dell’intervento per il percorso museale nel piano interrato del palazzo. I lavori, del costo di 615mila euro, dovrebbero concludersi tra dicembre e gennaio 2019. A maggio saranno restaurate le facciate su via Ginori. Anche in questo caso l’intervento dovrebbe protrarsi per otto mesi con 300mila di spesa.
Per quanto riguarda Villa Demidoff, in autunno comincerà il restauro delle Scuderie mediceee del Buontalenti. I lavori, del costo di 995mila euro, inizieranno ad ottobre e si concluderanno dopo un anno.

Nicola Giannattasio

Tags:
Back to Top