Città metropolitana, comuni, fiesole

Estate Fiesolana 2018: il programma

Share
CONDIVIDI
sabato 28 aprile 2018

I dettagli sulla 71esima edizione del festival in programma dal 21 giugno al 2 agosto

Prg srl e Associazione Music Pool, aggiudicatarie del bando per la gestione del Teatro Romano di Fiesole, unitamente alla Amministrazione Comunale di Fiesole, hanno presentato il 19 aprile 2018 un’anteprima del cartellone della 71° edizione dell’Estate Fiesolana.
Il cartellone si concentra tra il 21 giugno ed il 2 agosto, puntando a cogliere diversi aspetti della proposta artistica contemporanea italiana, con la presenza di alcuni tra i più popolare personaggi dello spettacolo dal vivo, senza rinunciare ad uno sguardo all’aspetto creativo. Un’edizione ricca di eventi, dal teatro alla musica, alla performance, con le 6 serate dedicate al racconto dell’Iliade e la partecipazione di artisti come Roberto Vecchioni, Stefano Bollani, Bobo Rondelli, Neri Marcorè con lo spettacolo tributo alla canzone di De André, Elio Germano con la nuova versione di “Viaggio al termine della notte”, gli Avion Travel ed altri ancora.

L’Estate Fiesolana è il più antico festival multidisciplinare all’aperto d’Italia e si svolge ogni estate in un ambiente affascinante quale il Teatro Romano. Fino al 2016 l’Estate Fiesolana è stata gestita interamente dal Comune di Fiesole e si presenta strutturata in quattro sezioni: teatro, musica classica, jazz e cinema.

Ad arricchire l’offerta dell’edizione 2018 alcune novità per i frequentatori del Teatro Romano. I possessori del biglietto per lo spettacolo previsto nella serata potranno visitare gratuitamente dalle ore 20,00 alle ore 21,30 il Museo Civico Archeologico di Fiesole che conserva materiali delle culture Villanoviane, Etrusche, Romane e
Longobarde. Grazie al sostegno offerto dall’azienda Dorin, in occasione degli spettacoli che termineranno tra le 23 e le 23,30 verrà attivato un servizio navetta speciale che partendo da Piazza Mino da Fiesole arriverà fino a Piazza Stazione a Firenze. Da segnalare inoltre il potenziamento del servizio pubblico di trasporto ATAF.
Tutti i giorni di spettacolo verranno eseguiti a cura della Scuola di Musica di Fiesole i Concerti al Tramonto, ad ingresso libero, sulla terrazza del Teatro Romano.

Cesare Martignon

Tags: