Città metropolitana

Firenze, in aumento i visitatori di Palazzo Medici Riccardi

Share
CONDIVIDI
venerdì 16 novembre 2018

30% di ingressi in più nel mese di ottobre rispetto allo stesso periodo del 2017

Numeri in aumento per il Museo di Palazzo Medici Riccardi, che a ottobre ha registrato una crescita del 29 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, e tutto senza contare il vero e proprio boom di visitatori nei giorni del Ponte di Ognissanti: 6.906 in quattro giorni.

Soddisfazione per questi risultati è stata espressa dal Sindaco della Città metropolitana di Firenze, Dario Nardella, “Firenze vuol dire Uffizi, Palazzo Vecchio e l’Accademia, certamente, ma la città presenta una quantità di istituzioni culturali e di siti museali di straordinaria ricchezza; musei che, da soli, farebbero la fortuna di qualsiasi città del mondo. Il successo di Palazzo Medici Riccardi dimostra che se riusciamo a valorizzare siti apparentemente “adombrati” dalla fama dei musei più celebri, diamo una risposta al problema della concentrazione e delle file interminabili che si trovano davanti ad alcuni importanti luoghi della città.”

Dunque, maturano ulteriormente i frutti di una politica di valorizzazione culturale e di un percorso che da tempo ha visto l’amministrazione metropolitana impegnata nel potenziamento museale del primo palazzo dei Medici, un luogo ricco di storia e di capolavori artistici, ma in grado di offrire oggi anche i più moderni servizi per i visitatori: a partire dal nuovo bookshop e dalla nuova biglietteria, senza dimenticare le visite guidate e le attività dedicate alle scuole, oltre ai nuovi canali di comunicazione digitale. Sono i primi passi di un progetto più ampio: la Città Metropolitana ha infatti sposato il progetto di valorizzazione presentato nel 2016 dall’Associazione MUS.E, impegnata nella valorizzazione del patrimonio civico, che prevede la crescita e lo sviluppo del Palazzo grazie alla promozione di attività culturali, servizi e progetti.
Oltre al percorso museale, la cui perla è la Cappella di Benozzo Gozzoli con la celebre Cavalcata dei Magi, in Palazzo Medici si alternano svariate esposizioni temporanee. Fino al 24 febbraio 2019 visibile la mostra dedicata al genio della street art Banksy, “This is not a photo opportunity”. Fino al 20 novembre inoltre quella dei costumi realizzati per la fiction “I Medici. Lorenzo il Magnifico” prodotta da Lux Vide e in onda su Rai 1.

(A.F.)

Tags: