Città metropolitana

Firenze, scuole al freddo: incontro tra il consigliere Mongatti e gli studenti

Share
CONDIVIDI
mercoledì 11 gennaio 2017

Al “Sassetti Peruzzi” di Scandicci si è guastata la scheda della caldaia, nuova perdita al “Pascoli”. Il riscaldamento resterà attivo 24 ore su 24

La Città Metropolitana di Firenze in primo piano per contrastare l’emergenza freddo. Si è svolto mercoledì 11 gennaio un incontro tra una rappresentanza degli studenti del “Sassetti Peruzzi” e di altri istituti fiorentini ed il consigliere delegato alla Rete scolastica, Giampiero Mongatti, sul problema degli impianti di riscaldamento nelle scuole.

La situazione delle scuole dove per l’emergenza freddo si sono registrate temperature troppo rigide è generalmente migliorata, ma alla succursale del “Sassetti Peruzzi” a Scandicci mercoledì la temperatura era di 16,5 gradi e gli studenti hanno deciso di non entrare in classe. Alcuni si sono ritrovati all’ingresso della Città Metropolitana in attesa di conoscere l’esito della riunione tra i loro delegati e il consigliere Mongatti.

Nel caso specifico della succursale del “Sassetti Peruzzi” si è guastata la scheda elettronica della caldaia, un impianto che ha due anni di vita, e che è stata prontamente sostituita. Al liceo “Pascoli”, invece, si è verificata una nuova perdita all’ultimo piano, che era così rimasto al freddo. I tecnici sono intervenuti immediatamente per ripristinare il guasto. Alla fine dell’incontro, gli studenti sono andati via soddisfatti.

Marco Gargini

Tags:
Back to Top