comuni, firenze

Firenze suona #downtown

Share
CONDIVIDI
mercoledì 29 novembre 2017

Tre serate live per band originali fiorentine e toscane. Il 1° al Tasso Hostel, l’8 alle Murate e il 16 al Michael Collins in Piazza Signoria, che ospitano rispettivamente i Parking Lots, i Verdiana Raw e King of the opera e i Jambalaya

Firenze suona #downtown è una rassegna musicale articolara in tre serate, tutte ad ingresso libero, in altrettanti locali del Quartiere 1 di Firenze. Gli appuntamenti sono in calendario nel mese di dicembre, il 1° al Tasso Hostel, l’8 alle Murate e il 16 al Michael Collins in Piazza Signoria, che ospitano rispettivamente i Parking Lots, i Verdiana Raw e King of the opera e i Jambalaya. Un omaggio ai gruppi fiorentini e toscani doc che strizza l’occhio ad un modo di fare e fruire musica tipico del mondo anglosassone e americano. I concerti sono preceduti da presentazioni, installazioni, proiezioni o talk show, con la guida del giornalista musicale Giancarlo Passaerella.
Il ciclo di concerti ha il sostegno e il supporto del Quartiere 1 e nasce in sintonia con le esigenze dei giovani che amano la musica, ma anche nel rispetto dei residenti.

Un plauso a Firenze suona #downtown arriva dal chitarrista della Bandabardò, Andrea Orlandini.

(A.F.)

Tags:
Back to Top