Città metropolitana

Firmato il protocollo per il Numero Unico Europeo per le Emergenze 112

Share
CONDIVIDI
martedì 23 luglio 2019

In Prefettura è avvenuta la sottoscrizione tra il Ministro dell’Interno e la Regione Toscana

Un numero unico per le emergenze in Toscana, in collaborazione con le regioni di Umbria e Marche. Ci sarà un centralino che fornirà una prima risposta a tutte le chiamate di soccorso effettuate componendo gli attuali numeri di emergenza (112, 113, 115 e 118), da chiunque si trovi sul territorio regionale e dopo la classificazione le inoltrerà ai Carabinieri, Polizia, ai Vigili del fuoco e all’Emergenza sanitaria.
Il protocollo per il Numero Unico Europeo per le Emergenze 112 è stato firmato con la presenza del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, del Prefetto Laura Lega e dell’assessora al diritto alla salute Stefania Saccardi.

“Da marzo dell’anno prossimo tutti i cittadini toscani avranno la possibilità componendo il 112 entro pochi secondi di essere messi in contatto con polizia, carabinieri, vigili del fuoco, medici tutto in un tempo di risposta medio di sei secondi ed inoltrati a chi di dovere “. (15 sec)
Presenti in sala vari rappresentanti delle forze di sicurezza e il Sindaco di Comune e Città Metropolitana, Dario Nardella.

Monica Pelliccia

Tags: