Città metropolitana, comuni, firenze

IF: tutto, ma proprio tutto quello che bisogna sapere sul traffico di Firenze

Share
CONDIVIDI
mercoledì 18 settembre 2019

In arrivo la app ufficiale del Comune di Firenze, con le info e gli alert su traffico, cantieri, eventi straordinari e i notiziari di Muoversi in Toscana

I cittadini fiorentini usano molte applicazioni sui propri dispositivi nella speranza di riuscire a risolvere i problemi legati al principale processo in cui si imbattono ogni giorno: lo spostamento da un punto all’altro della metropoli. Da oggi tutte le informazioni relative alla mobilità metropolitana sono racchiuse in un unico contenitore, aggregate dentro l’app IF, Infomobilità Fiorentina.

L’app è un aiuto intelligente nel programmare il proprio viaggio, nell’individuare i percorsi migliori, rilevando anche informazioni in tempo reale, e mostrando tutte le criticità di servizio programmate come cantieri e calendario delle pulizie stradali oltre ai notiziari di Muoversi in Toscana, tutto in un’unica applicazione e nel palmo della mano.

Non solo: dando la propria disponibilità, i cittadini stessi diventeranno parte attiva, fonti d’informazione sulle problematiche legate ai trasporti pubblici, a criticità improvvise come incidenti o cantieri di pronto intervento. In più, vi sarà una premialità legata all’uso virtuoso dei mezzi, privilegiando quelli meno inquinanti come bici, car pooling e car sharing.

La piattaforma fornisce informazioni certificate dall’Amministrazione su cantiei stradali, variazioni alla viabilità in occasione di eventi programmati o inaspettati, news e allerte, e permette di valutare le soluzioni di viaggio migliori e di consultare gli orari dei mezzi pubblici. Notevole anche il fatto di poter personalizzare i servizi e le notifiche della app, creando un profilo a cui associare il proprio percorso abituale e ricevere così notifiche sulle modifiche alla viabilità lungo quel percorso o nel proprio quartiere.

Chiunque lo desideri può chiedere di partecipare alla fase finale della progettazione della app, utilizzando in anteprima la versione beta e segnalando eventuali possibili miglioramenti.
Per diventare un beta tester e ricevere subito una versione demo dell’app mobile, è necessario registrarsi al link presenti sul sito del Comune di Firenze, Rete Civica. Ai primi 60 tester che si iscriveranno presso l’infopoint della Settimana Europea della Mobilità, a Palazzo Vecchio, Cortile della Dogana, il 18 settembre (dalle 10 alle 13), il 19 settembre (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17) e il 20 settembre (dalle 10 alle 13), un omaggio sostenibile. Terminata la fase di sperimentazione, la app sarà disponibile per tutti gli utenti sugli store Google e Apple.

Cesare Martignon

Tags: