Città metropolitana

Il Consiglio Metropolitano approva il bilancio di previsione

Share
CONDIVIDI
giovedì 27 dicembre 2018

L’ultimo Consiglio Metropolitano del 2018 ha presentato il bilancio di previsione 2019/2021, poi approvato dallo stesso Consiglio e dalla Conferenza Metropolitana.
Un bilancio che presenterà 223 milioni di euro di investimenti, suddivisi in 155 milioni nel 2019, 43 milioni nel 2020 e 24 milioni nel 2021. Investimenti che riguarderanno edilizia scolastica, impianti sportivi, viabilità e pianificazione territoriale. Gli investimenti maggiori riguardano l’edilizia, per complessivi 71 milioni e 677mila euro, la maggioranza destinati a quella scolastica. In particolare comprendono la costruzione dei nuovi istituti Elsa Morante e Agnoletti, la nuova scuola di Empoli e nuove aule per l’Università di Firenze. Alle scuole saranno destinati nel 2019 41 milioni di euro. Più del doppio di quelli stanziati nel 2018 (19 milioni) e nel 2017 (18 milioni).
Per quanto concerne gli impianti sportivi, gli investimenti riguardano il campo di softball di via del Mezzetta, la riqualificazione della piscina Leonardo da Vinci, la copertura della piscina presso l’istituto Enriquez di Castelfiorentino, il campo da rugby di Gambassi Terme.
Voce importante quella della viabilità, con oltre 18 milioni stanziati per la Variante Chiantigiana, mentre 22 milioni saranno per le manutenzioni straordinarie. Infine la Pianificazione Territoriale, con quattro voci che comprendono i 31 milioni di euro per il Bando Periferie, gli 8 milioni per la super pista ciclabile Firenze-Prato, 12 milioni per il recupero immobiliare della Fortezza da Basso e 3 milioni per la Cassa di espansione di Fibbiana.
Nicola Giannattasio

Tags:
Back to Top