Attualità, firenze

Istituto degli Innocenti e Galleria dell’Accademia uniti per valorizzare l’offerta culturale

Share
CONDIVIDI
giovedì 18 aprile 2019

Con la primavera prende il via la collaborazione tra i due istituti del centro storico. I visitatori e le visitatrici della Galleria dell’Accademia avranno una riduzione sul biglietto del Museo degli Innocenti e potranno partecipare alle loro attività per le famiglie

Li separano solo pochi passi, nel cuore del centro storico fiorentino. L’Istituto degli Innocenti e la Galleria dell’Accademia hanno dato il via alla loro collaborazione a partire da questa primavera, con una bigliettazione comune e altre attività culturali, didattiche e formative. Un accordo tra i due storici istituti fiorentini per valorizzare la loro offerta culturale, un patrimonio storico e artistico immenso.

La Galleria dell’Accademia, fondata dal granduca di Toscana Pietro Leopoldo nel 1784, è il museo che ospita il maggior numero di sculture di Michelangelo al mondo. Il Museo degli Innocenti, inaugurato il 24 giugno 2016, racconta la storia dei seicento anni dell’omonimo Istituto, prima istituzione pubblica italiana dedicata all’accoglienza dei bambini e delle bambine.

La collaborazione tra le due istituzioni si svilupperà con progetti condivisi in ambito educativo, didattico e formativo come mostre temporanee, percorsi di visita, ricerche e sviluppo di applicazioni multimediali di supporto per la fruizione di entrambi i musei.
M.P.

Tags:
Back to Top