Città metropolitana

La Città metropolitana di Firenze assume attraverso due concorsi

Share
CONDIVIDI
giovedì 29 agosto 2019

La Città metropolitana di Firenze ha indetto due concorsi pubblici per l’assunzione a tempo pieno e determinato per la durata di 24 mesi in categoria D1 di cinque figure professionali da inserire in area amministrativa e tecnica con contratti di formazione e lavoro. Si tratta di due diversi concorsi pubblici rivolti a candidati laureati, entrambi con data di scadenza fissata per il giorno giovedì 5 settembre 2019 entro le ore 13. Il primo bando è destinato alla ricerca di due istruttori amministrativi presso il dipartimento territoriale e la direzione patrimonio e trasporto pubblico locale; con l’altro, invece, si cercano tre istruttori tecnici presso la direzione viabilità con riserva di un posto a favore dei volontari delle Forze armate.
Tra i requisiti, per la figura dell’istruttore amministrativo è necessaria la laurea magistrale o specialistica oppure la laurea di vecchio ordinamento in giurisprudenza o scienze dei servizi giuridici o teorie e tecniche della formazione e dell’informazione giuridica o scienze giuridiche oppure titoli equipollenti. Per quella di istruttore tecnico, invece, essere in possesso della patente di guida di categoria B, avere la laurea magistrale o specialistica o di vecchio ordinamento in ingegneria civile o ingegneria dei sistemi edilizi o ingegneria della sicurezza o ingegneria civile ambientale oppure titoli equipollenti e l’abilitazione all’esercizio della professione.
A seconda del numero dei partecipanti la Commissione si riserva la possibilità di sottoporre gli stessi a prova preselettiva per individuare gli ammessi ai concorsi.
Tutte le informazioni sugli altri requisiti necessari e sull’invio delle domande di partecipazione sono disponibili sul sito www.cittametropolitana.fi.it nella sezione Amministrazione trasparente, Bandi di concorso.
Marco Gargini

Tags: