firenze

Lavori e viabilità a Firenze, il punto dell’assessore Giorgetti

Share
CONDIVIDI
mercoledì 12 luglio 2017

Tutte le linee della tramvia saranno completate entro il 2030 puntando a trasportare 85 milioni di passeggeri all’anno. Tra cinque anni attiva la stazione Tav di viale Belfiore

I lavori alle linee 2 e 3 della tramvia verranno completati nei primi mesi del 2018. Ad affermarlo è stato l’assessore comunale fiorentino ai Lavori pubblici e Viabilità, Stefano Giorgetti, a margine dell’incontro di “Muoversi in Toscana” sulle infrastrutture e la mobilità che si è tenuto il 6 e il 7 luglio a Sant’Apollonia. Quando queste due linee entreranno a regime, comprendendo anche la linea 1, saranno ben 38 milioni i passeggeri che annualmente usufruiranno della tramvia.

La prospettiva è quella di completare tutte le opere entro il 2030 riuscendo a portare 85 milioni di persone all’anno sulle linee tranviarie. L’assessore ha poi parlato del sottoattraversamento del centro storico e della città di Firenze, commentando la notizia fornita dall’amministratore delegato e direttore generale di Rfi, Maurizio Gentile, che la stazione Foster in viale Belfiore sarà ultimata entro il 2022.

Marco Gargini

Tags:
Back to Top