comuni, Vinci

Leonardo2019, cinque secoli dalla morte del Genio, ma Vinci omaggia la sua nascita

Share
CONDIVIDI
giovedì 24 gennaio 2019

Oltre 50 iniziative in cartello con esposizione dei documenti che legano indissolubilmente Leonardo al suo paese di origine

Un ricco calendario di eventi per omaggiare Leonardo da Vinci. Sono più di 50 gli eventi, dalla scienza alla letteratura, dal teatro alla musica fino allo sport, organizzati nel paese che dette i natali al Genio, venuto al mondo nella frazione di Anchiano. Un cartellone imponente messo a punto dall’Amministrazione comunale nel cinquecentenario della morte di Leonardo.

Quest’anno a Vinci torneranno, per essere messi in mostra, molti documenti che riguardano il primo periodo di vita di Leonardo, quello, appunto, vissuto nella cittadina toscana, come per esempio il certificato di nascita. Arriverà in prestito dagli Uffizi anche il dipinto del “Paesaggio”, il primo disegno attribuito all’artista nel quale si riconoscono i lineamenti morfologici di questo territorio e non solo. Un’opera che verrà esposta nel Museo Leonardiano dal 15 aprile, compleanno di Leonardo, fino al 15 ottobre.

Il primo appuntamento è quello di sabato 26 gennaio col professor Paolo Galluzzi che parlerà di “Leonardo nei centenari” presso la Biblioteca Leonardiana. Da non perdere l’evento del 9 febbraio con la presentazione del volume a cura di Rosa Piro, “Glossario leonardiano. Nomenclatura dell’anatomia nei disegni della Collezione reale di Windsor”. Leonardo, però, sarà protagonista anche di momenti sportivi, come la tappa del Giro d’Italia ed il passaggio della Mille miglia. Una celebrazione a tutto tondo, quindi, non solo da parte del paese vinciano, ma dell’Italia intera. Con la speranza di ricadute positive dal punto di vista turistico.

Intanto la Leonardo Da Vinci Spa, in collaborazione col Comune vinciano, ha ufficializzato la costituzione di una convenzione per l’ampliamento del circuito museale della città di Vinci. A partire dal 12 aprile 2019, infatti, sarà riaperto il «Museo Ideale di Leonardo Da Vinci di arte, utopia e cultura della terra», completamente ristrutturato, e verrà inaugurato il nuovo «Museo Leonardo e il Rinascimento del Vino». Entrambi dialogheranno col «Museo Leonardiano» per un sistema che tratterà la figura geniale di Leonardo ciascuna con una tematica differente.
Il ricco calendario di eventi è consultabile sul sito del Comune di Vinci.

Marco Gargini

Tags: