Città metropolitana

Mater – Venturino Venturi

Share
CONDIVIDI
giovedì 28 febbraio 2019

La mostra dedicata al tema della maternità apre ufficialmente il Seicentenario dell’Istituto degli Innocenti. Esposizione ospitata agli Innocenti, all’Opera del Duomo e a Palazzo Vecchio

Sarà visitabile fino al 5 maggio 2019 la mostra “Mater” dell’artista aretino Venturino Venturi.
Ad ospitarla tre sedi fiorentine prestigiose come l’Opera del Duomo, il Museo del Palazzo Vecchio e il Museo degli Innocenti il quale accoglie la maggior parte delle opere. Quest’ultimo infatti parte proprio dalla temporanea di Venturi per dare l’avvio alle celebrazioni per il seicentesimo anniversario della sua fondazione.

Classe 1918, aretino di nascita ma Fiorentino di adozione, Venturino Venturi ha esplorato il tema della maternità durante tutta la sua vita artistica, affidando a pennello e scarpello il compito di descrivere e declinare la figura materna in tutte le sue accezioni.

Il tema della maternità e della cultura dell’infanzia tanto caro a Venturi, trova nell’istituto degli innocenti la giusta sede stabilendo quindi una stretta connessione tra contenuto e contenitore.

In occasione di questa mostra è stata avviata per la prima volta una collaborazione tra l’Istituto degli Innocenti e l’Opera di Santa Maria del Fiore con un biglietto congiunto (18 euro intero e 6 il ridotto) che da la possibilità di accedere ad entrambi i musei.

Francesca Parrini

Tags: