Città metropolitana, comuni, firenze

Mattarella celebra i 600 anni dell’Istituto degli Innocenti

Share
CONDIVIDI
lunedì 11 febbraio 2019

Il Presidente della Repubblica apre la visita a Firenze inaugurando le celebrazioni dello storico istituto dedicato alla tutela e la promozione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Il Presidente Mattarella ha iniziato la sua giornata fiorentina celebrando i 600 anni dell’Istituto degli Innocenti. Il Capo dello Stato è arrivato a Piazza della Santissima Annunziata, dove è stato accolto dal sindaco di Comune e Città metropolitana di Firenze Dario Nardella e dal presidente della regione Enrico Rossi. All’entrata dello storico edificio progettato da Filippo Brunelleschi, Mattarella è stato salutato con un applauso dalle persone presenti. Ha visitato l’Archivio Storico e il Museo dell’edificio prima della cerimonia ufficiale. L’Inno di Mameli cantato dalle bambine e bambini del Piccolo coro Il Melograno ha dato il via alla cerimonia, seguito dagli interventi del sindaco Dario Nardella, del presidente della regione Enrico Rossi e dalla presidente dell’Istituto degli Innocenti, Maria Grazia Giuffrida, oltre a quello del Capo dello Stato.

Il Presidente della Repubblica ha aperto il suo intervento sottolineando l’importanza dell’archivio che raccoglie la storia dei 600 anni dell’Istituto, di ogni bambino e bambina che sono stati accolti.

Il sindaco di Comune e Città metropolitana di Firenze Dario Nardella ha sottolineato l’importanza dell’Istituto degli Innocenti per la storia di Firenze.

Il Presidente della Regione Enrico Rossi ha ricordato come il lavoro dell’Istituto degli Innocenti rimanga fondamentale in un contesto dove la povertà e la marginalità sociale sono sempre più diffuse.

La cerimonia ufficiale ha inaugurato un calendario ricco di eventi, iniziative e mostre che continueranno durante tutto l’anno per raccontare il lavoro svolto durante i 600 anni dell’Istituto degli Innocenti, come ha spiegato la sua presidente Maria Grazia Giuffrida.

Dopo la conclusione della cerimonia d’inaugurazione il Presidente della Repubblica ha lasciato l’Instituto degli Innocenti salutando le persone che lo stavano aspettando in Piazza della Santissima Annunziata. Il Capo dello Stato ha continuato la giornata fiorentina a Peretola per l’inaugurazione della linea T2 della tramvia, che collega la stazione di Santa Maria Novella con l’aeroporto.

Monica Pelliccia

Tags: