Città metropolitana

Meeting Iclei a Firenze

Share
CONDIVIDI
mercoledì 20 marzo 2019

Ospitato in Città metropolitana il Comitato Esecutivo Regionale dell’Unione Europea

Due giorni a Firenze per il Comitato Esecutivo Regionale dell’Unione Europea ICLEI. Tra i partecipanti all’incontro annuale, che quest’anno è stato ospitato dalla Città Metropolitana Fiorentina, oltre a rappresentanti della Citta Metropolitana anche delegati da Tampere, Finlandia; Wroclaw, Polonia e Växjö, Svezia.
Dal 2017 Firenze è membro di ICLEI e il sindaco della Città Metropolitana Nardella ne è inoltre rappresentante europeo a livello globale.

ICLEI è un organismo internazionale composto da rappresentanze di governi locali associate per la sostenibilità delle politiche locali e regionali; una rete globale con protagonisti leader di oltre 1.500 città e regioni nel mondo impegnate a costruire insieme un futuro sostenibile. Tra i temi della 2 giorni tenutasi a Firenze il 12 e il 13 marzo, l’esperienza della tramvia fiorentina e il progetto Elastic. E ancora il Piano urbano della mobilità sostenibile, fondamentale nella gestione delle infrastrutture e dei servizi.
Nello dettaglio, il progetto ‘Elastic’ consente di acquisire dati attraverso una capillare rete di sensori nelle infrastrutture della viabilità ed a bordo dei mezzi, a partire dal sistema tranviario. I risultati contribuiranno a migliorare i servizi di trasporto, sia pubblico che privato, anche in termini di sicurezza e di qualità.

L’incontro fiorentino è servito a mettere in contatto Firenze con altre consociate europee ma anche per condividere esperienze virtuose del capoluogo toscano, prima fra tutte, la tramvia.

L’associazione ICLEI lavora attraverso campagne internazionali basate su prestazioni e risultati orientati. Fornisce servizi di consulenza tecnica, formazione e informazione per aumentare le capacità amministrative, condividere conoscenze e sostenere i governi locali nell’attuazione locale di iniziative di sviluppo sostenibile. La premessa di base di ICLEI è che le iniziative progettate localmente possono fornire un modo economicamente efficiente per raggiungere obiettivi di sostenibilità locali, nazionali e globali.

Cesare Martignon

Tags: