comuni, firenze

Musart Festival 2017

Share
CONDIVIDI
venerdì 24 marzo 2017

Yann Tiersen, Raphael Gualazzi, Paolo Conte, Francesco Gabbani, il Bolero e i Carmina Burana alcuni degli spettacoli in programma

Una settimana di musica, arte e cultura nel cuore di Firenze: dal 17 al 23 luglio, in piazza della Santissima Annunziata a Firenze torna Musart Festival, rassegna che al fascino secolare della città abbina proposte musicali nel segno del contemporaneo, dell’originalità e dell’eccellenza.
Un’occasione per assistere a spettacoli attuali e classici, ma anche per visitare luoghi noti e meno noti della cultura fiorentina, oltre che per illuminare questa zona della città.
Musart Festival prende il via lunedì 17 luglio con il concerto per piano solo di Yann Tiersen. Compositore e musicista di culto, autore della celebre colonna sonora de “Il favoloso mondo di Amelie”, presenta il suo nuovo album. Il 18 luglio arriva Raphael Gualazzi. il 19 luglio spazio ai Carmina Burana e al Bolero di Ravel con l’Orchestra della Toscana diretta da Daniele Rustioni.
Giovedì 20 luglio in scena Paolo Conte: una serata per celebrare il nuovo album, “Amazing game”, e affascinare il pubblico con i suoi grandi classici.
Il 21 luglio arriva il vincitore di Sanremo, il toscano Francesco Gabbani, mentre sabato 22 luglio piazza della Santissima Annunziata ospita “BOTANICA”, spettacolo a ingresso gratuito prodotto dal collettivo DEPRODUCERS.
Evento inusuale quello della chiusura, il concerto all’alba di domenica 23 luglio: nel biglietto è compresa anche la colazione

Info su musartfestival.it e al numero 055667566.

Agnese Fedeli

Tags:
Back to Top