Città metropolitana

Novità per il percorso museale di Palazzo Medici Riccardi

Share
CONDIVIDI
giovedì 26 luglio 2018

A settembre ci saranno importanti novità per il percorso museale di Palazzo Medici Riccardi, sede della Città Metropolitana di Firenze. Il consiglio della Metrocittà ha infatti approvato all’unanimità la nuova convenzione che affiderà all’Associazione Mus.E la gestione dei servizi all’interno del palazzo. La proposta era nata dopo l’adesione della Città metropolitana all’Associazione che ha come obiettivo la valorizzazione della cultura e del patrimonio dei Musei Civici.  Emiliano Fossi, consigliere delegato alla cultura per la Città Metropolitana, spiega i dettagli della convenzione stipulata con Mus.E, che avrà una durata di due anni.  Va ricordato che il percorso museale di Palazzo Medici Riccardi è relativamente giovane, essendo stato creato soltanto nel 2000. Ospita al piano terreno il Museo dei marmi e le sale espositive, tra cui gli spazi dell’ex Museo mediceo, adiacenti al cortile di Michelozzo e al giardino degli aranci; al piano primo gli ambienti appartenuti alla famiglia Riccardi, la Sala Quattro Stagioni, la Sala Luca Giordano, la Sala del Caminetto, le Sale una volta della Prefettura.
Nicola Giannattasio

Tags: