comuni, firenze

Nuove regole per la pulizia stradale a Firenze

Share
CONDIVIDI
martedì 19 aprile 2016

Il Comune di Firenze informa che sta cambiando la modalità della pulizia stradale in città: a causa della forte presenza di veicoli in sosta in orario di pulizia, occorre reintrodurre il provvedimento della rimozione forzata.

La SAS, su incarico di Quadrifoglio, sta sostituendo i cartelli  stradali con divieto di sosta a cadenza mensile, per lavaggio e pulizia strade in orario notturno, da mezzanotte alle 6.   Oltre 6mila cartelli devono essere sostituiti e verificati singolarmente, strada per strada. Nei nuovi cartelli è ben visibile l’immagine della rimozione forzata dei veicoli in sosta, vietata durante l’intervento di pulizia.

Per chi lascia l’auto parcheggiata in orario di pulizia, la sanzione è di 41 euro, cui si devono aggiungere i circa 120 euro per il trasporto alla depositeria. La cifra aumenta del 30% nei giorni festivi.

Tags:
Back to Top