Attualità, comuni, figline e incisa valdarno

Nuovi treni per i pendolari del Valdarno

Share
CONDIVIDI
martedì 13 dicembre 2016

Buone notizie per chi vive e lavora in questa zona dell’area metropolitana: la flotta regionale cresce con 3 nuovi “Vivalto” adatti a circolare sulla Direttissima

Buone notizie per i pendolari toscani: la flotta dei treni regionali si ingrandisce di 3 nuovi “Vivalto”, che sono ora quindi 37, ai quali se ne aggiungerà un quarto a inizio 2017.

I nuovi treni sono già in servizio sulla linea Pistoia – Firenze – Montevarchi – Chiusi, ed essendo dotati di porte rinforzate, sono autorizzati a viaggiare anche in Direttissima, tra Firenze, Arezzo e Chiusi, in entrambi i sensi di marcia. A beneficio, quindi, in particolare, dei pendolari del Valdarno e dell’Aretino.

I nuovi Vivalto, inaugurati dall’assessore regionale Vincenzo Ceccarelli e dal Direttore Divisione Passeggeri regionale Trenitalia Orazio Iacono, saranno in servizio sul regionale Firenze-Arezzo delle 13.55, Pistoia-Arezzo delle 16.52  e sul Firenze-Arezzo-Chiusi delle 19.50.

Ogni treno offre 720 posti a sedere distribuiti su 6 vetture. Mezzi moderni che offrono maggiore confort, bagni più accessibili, speciali sistemi di videosorveglianza e dunque maggiore sicurezza per i pendolari toscani.

Agnese Fedeli

Tags:
Back to Top