Città metropolitana

Pannelli d’autore sui cantieri di restauro del liceo Alberti

Share
CONDIVIDI
giovedì 2 febbraio 2017

Scuola, presentato il progetto Cantieri Artistici, iniziativa nata per riqualificare le recinzioni

Riqualificare le recinzioni dei cantieri, trasformandole da superfici anonime a occasioni per creare interventi di arte contemporanea che dialoghino con la città. E’ questo l’obbiettivo del progetto “Cantieri Artistici”, iniziativa nata da una proposta della Direzione Gestione Immobili della Città Metropolitana di Firenze.

Dopo l’esperienza sperimentata al Liceo Machiavelli Capponi, una nuova installazione è stata realizzata sui pannelli del cantiere per il restauro delle facciate della succursale del Liceo Artistico Alberti, in Borgo Santa Croce. Si tratta della prima tappa di un percorso artistico che andrà avanti fino alla fine dei lavori. La prima installazione è stata realizzata dagli studenti del corso di pittura dell’Istituto Superiore fiorentino sotto la supervisione del docente Alessandro Casati.

L’opera, che trae ispirazione dalla street art rielaborando la tecnica dello stencil, esprime simbolicamente la fusione dell’uomo con l’ambiente urbano, rendendo i personaggi degli ibridi uomo-semaforo che proiettano le loro emozioni tramite il segnale luminoso. L’idea per questa installazione è stata della studentessa Arianna Lentini.

Grande soddisfazione per la Città Metropolitana, che ha fortemente voluto questa collaborazione con gli istituti superiori.

Nicola Giannattasio

Tags: