Città metropolitana

Pari opportunità, ecco la Carta Etica per le libere professioni

Share
CONDIVIDI
giovedì 16 marzo 2017

Presentata da Ada-Associazione donne architetto in Palazzo Medici Riccardi

Una Carta Etica per la parità nelle libere professioni: è quella presentata in Palazzo Medici da Ada-Associazione donne architetto insieme alla consigliera Benedetta Albanese, delegata dalla Città Metropolitana di Firenze alle Pari Opportunità, alla presenza tra l’altro di rappresentanti della Commissione regionale dedicata.
La Carta Etica è rivolta a tutti gli ordini provinciali italiani e alle associazioni nazionali ed internazionali di genere, e vuole stimolare una serie di azioni positive e proposte concrete che tutelino, incrementino e valorizzino il lavoro delle donne architetto.

La Carta Etica ha ottenuto il patrocinio del Consiglio nazionale degli architetti pianificatori paesaggisti e conservatori, della Città Metropolitan di Firenze, della Commissione Pari Opportunità della Regione Toscana e della Campagna delle Nazioni Unite HeForShe (per la Ethic Charter).

Tags:
Back to Top