Città metropolitana

Peg, bilancio di previsione e Dup: variazioni approvate da Metrocittà

Share
CONDIVIDI
mercoledì 22 agosto 2018

Il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze ha approvato una serie di provvedimenti in materia di bilancio. E’ arrivata la terza variazione per il Piano esecutivo di gestione, per recepire tra l’altro alcune modifiche al bilancio di previsione 2018-2020, trattamenti stipendiali e l’istituzione di un nuovo capitolo circa il noleggio macchinari e attrezzature per il Parco mediceo di Pratolino. Approvata anche una variazione di bilancio per la rimodulazione delle entrate, poco più di un milione di euro, e delle spese, cifra simile destinata agli investimenti per gli istituti scolastici, e l’applicazione di un nuovo avanzo di amministrazione, pari 370mila euro. Il Consiglio ha approvato anche una variazione, la quinta, al Documento unico di programmazione 2018-2020, in cui è stata inserita, tra le altre cose, una nuova gara per l’assunzione di personale a tempo determinato per uffici dell’ente
Arrivato l’ok all’unanimità per la delibera sulle somme non soggette ad esecuzione forzata nel secondo semestre 2018, quantificate in 5 milioni e 278 mila euro. Il Consiglio ha infine approvato la legittimità di un debito complessivo fuori bilancio, per quasi 21mila euro dovuti a spese legali.
Nicola Giannattasio

Tags: