Città metropolitana, comuni

Periferie, Nardella incontra i sindaci delle aree Est, Empolese Valdelsa e Chianti-Val di Pesa

Share
CONDIVIDI
giovedì 2 marzo 2017

Esaminati i 27 interventi coordinati dalla Città Metropolitana di Firenze e finanziati dal Governo

Il sindaco Dario Nardella, insieme ai sindaci, agli amministratori dei Comuni nell’area Est del territorio metropolitano, del Chianti e della Val di Pesa e dell’Empolese Valdelsa, e al consigliere delegato della Metrocittà alla Pianificazione territoriale Andrea Ceccarelli, ha fatto il punto mercoledì primo marzo in Palazzo Medici Riccardi sullo stato degli interventi finanziati dal Governo nell’ambito del bando per le periferie per queste aree.
Da Roma, infatti, sono stati finanziati i 50 interventi presentati nel progetto della Città Metropolitana di Firenze per le periferie nel territorio. 9 sono i progetti per le periferie nei Comuni ad Est di Firenze (per un importo di circa 11 milioni di euro), 14 per l’Empolese Valdelsa (oltre 4 milioni di euro), 4 per il Chianti-Val di Pesa (2 milioni e 680 mila euro).
Diversi, per esempio, i progetti finanziati nel territorio comunale di Pontassieve. Tra questi i lavori di ampliamento per la realizzazione di otto aule alle Superiori “Balducci” e il recupero del “Chino Chini” da adibire ad ampliamento della scuola primaria “Calvino”.

Ben quattro gli interventi, oltre alla passerella ciclabile tra Compiobbi e Vallina, nel comune di Bagno a Ripoli.

Oltre al parco urbano di Grassina e all’intervento di riqualificazione dell’area attrezzata nell’ambito della locale Casa del Popolo, sarà completata la pista pedo-ciclabile tra Bagno a Ripoli e Firenze e sarà potenziata la videosorveglianza.

Sul sito web della Città Metropolitana è stata dedicata una pagina web interattiva dal nome “PeriMetro”.

Marco Gargini

Tags: