Città metropolitana, comuni

Piano Urbano della Mobilità Sostenibile: seconda fase del processo partecipativo

Share
CONDIVIDI
domenica 17 marzo 2019

A Palazzo Medici Riccardi è stato fatto un bilancio del PUMS. Presentati i dati del sondaggio realizzato con la cittadinanza che apre il passo a eventi dedicati a una costruzione partecipativa del piano

Le passeggiate metropolitane inaugureranno la seconda fase del processo partecipativo del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile. Cinque itinerari da percorrere a piedi, in bicicletta, in treno, in bus e in tram che porteranno la cittadinanza a Palazzo Medici Riccardi. Proprio in questo edificio storico sono stati presentati i risultati dellla prima fase di ascolto della cittadinanza realizzata attraverso un sondaggio online. È ancora possibile continuare a segnalare le criticità e i punti sensibili di mobilità rilevati sulla mappa disponibile sulle pagine web della Città Metropolitana.
Il Consigliere Delegato Massimiliano Pescini ha fatto un bilancio del percorso partecipativo che entra nella seconda fase nella quale cittadinanza e portatori d’interessi verranno coinvolti in una serie di eventi per costruire collaborativamente le nuove strategie.

Soddisfazione dell’uso del trasporto pubblico, abitudini di utilizzo e richieste per migliorare la mobilità sono state al centro degli studi presentati da Maddalena Rossi di Avventura Urbana, società incaricata dalla Città Metropolitana di condurre il percorso partecipativo relativo alla formazione del PUMS, che ha spiegato come il rispetto dell’ambiente sia la priorità della cittadinanza.

Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 23 marzo dalle ore 8.30 alle 13.00, con le passeggiate che condurranno a Palazzo Medici Riccardi da vari punti dell’area metropolitana: Valdarno Superiore e Valdisieve, Valdarno Inferiore, Area Fiorentina, Mugello e Chianti, per coinvolgere la cittadinzanza e raccogliere spunti, idee e riflessioni per rispondere ai bisogni della mobilità nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile.

Monica Pelliccia

°°°°°°°°

Gli itinerari esplorativi

Itinerario 1: Mugello e Piana Fiorentina – bus + tramvia
I partecipanti di questo itinerario partiranno da Barberino di Mugello e arriveranno a Firenze. Il ritrovo è previsto circa alle ore 9.00 in centro, per poi proseguire con il percorso Barberino di Mugello-Firenze Careggi con il bus. I cittadini interessati a partecipare che si trovano a Calenzano e Sesto Fiorentino possono aggregarsi al gruppo salendo alle rispettive fermate. Una volta arrivati a Firenze Careggi, il viaggio continua verso Firenze SMN in tramvia, per poi proseguire tutti insieme a piedi fino a destinazione, Palazzo Medici Riccardi.

Itinerario 2: Valdarno Empolese e Valdelsa – Treno + Piedi
I partecipanti di questo itinerario partiranno da Empoli e arriveranno a Firenze. Il ritrovo è previsto circa alle ore 9.00 alla Stazione di Empoli, per poi proseguire con il percorso Empoli-Firenze Santa Maria Novella in treno. Alla stazione Firenze SMN è prevista una tappa in cui i cittadini interessati che si trovano già in area fiorentina possono aggregarsi al gruppo per poi proseguire tutti insieme a piedi fino a Palazzo Medici Riccardi.

Itinerario 3: Chianti Fiorentino – Bici
I partecipanti di questo itinerario partiranno da Firenze per poi proseguire con un circuito ad anello nel territorio del Chianti. Il ritrovo è previsto circa alle ore 8.30 a Porta Romana, per poi proseguire con il percorso in bici. Il circuito termina a Palazzo Medici Riccardi.

Itinerario 4: Valdarno superiore fiorentino e Val di Sieve – Treno + Bus
I partecipanti di questo itinerario partiranno da Figline e arriveranno a Firenze. Il ritrovo è previsto circa alle ore 8.30 alla Stazione di Figline, per poi proseguire con il percorso Figline-Firenze Campo di Marte in treno. I cittadini interessati a partecipare che si trovano a Pontassieve possono aggregarsi al gruppo salendo alla stazione della città. Una volta arrivati a Firenze Campo di Marte, il viaggio continua verso il centro in bus fino a Piazza San Marco, dove i cittadini interessati che si trovano già in area fiorentina possono aggregarsi al gruppo per poi proseguire tutti insieme a piedi fino a Palazzo Medici Riccardi.

Itinerario 5: Area Fiorentina di cintura, piedi
I partecipanti di questo itinerario partiranno da Fiesole e arriveranno a Firenze. Il ritrovo è previsto circa alle ore 8.45 in Piazza Mino a Fiesole, per poi proseguire con il percorso Fiesole-Firenze con una passeggiata urbana. Una volta arrivati a Firenze, la camminata continua verso Piazza della Libertà, dove i cittadini interessati che si trovano già in area fiorentina possono aggregarsi al gruppo per poi proseguire tutti insieme a piedi fino a Palazzo Medici Riccardi.

Per saperne di più
È possibile richiedere informazioni dettagliate sull’itinerario a cui sareste interessati a partecipare all’indirizzo e-mail: pums@cittametropolitana.fi.it
Vi chiediamo cortesemente di specificare il nome dell’itinerario nell’oggetto della mail.

Come iscriversi
Per la partecipazione all’evento è obbligatorio iscriversi entro lunedì 18 marzo al presente indirizzo e-mail: pums@cittametropolitana.fi.it
È importante specificare bene il nome dell’itinerario a cui si intende partecipare e il punto di partenza.

Tags:
Aspettando la #tramviaFI: girocantieri n° 7