firenze

Piazza del Carmine Firenze, ecco come sarà

Share
CONDIVIDI
giovedì 12 ottobre 2017

I lavori di riqualificazione di quello che è uno dei più importanti spazi aperti d’Oltrarno sono iniziati lo scorso 7 luglio. La piazza, dominata dalla Basilica di Santa Maria del Carmine, subirà un restyling decisivo, cambiando look. Il progetto varato dal Comune di Firenze con la decisiva approvazione della Soprintendenza ai Beni Culturali prevede modifiche importanti per un’area di 4600 mq. Di questi, circa duemila saranno trasformati in area pedonale, rialzata rispetto al piano stradale per evitare la sosta selvaggia delle auto. 750 mq saranno di area verde, con 23 alberi da piantare. La prima fase dei lavori, attualmente in corso, prevede il restauro della pavimentazione esistente, senza applicare nuove lastre. La zona pedonale posta al centro della piazza sarà circondata da una sede viaria a ferro di cavallo. Il fondo sarà realizzato in calcestruzzo architettonico carrabile, già visibile a Palazzo Pitti. Lo stesso materiale, nella sua versione permiabile, sarò utilizzato anche per la zona verde. L’obiettivo è quello di valorizzare una piazza tra le più belle di Firenze, conservandone il retaggio storico ma rendendola più fruibile per il pubblico.
Nicola Giannattasio

Tags:
Back to Top