Città metropolitana, comuni, fiesole, firenze

PUMS: Da Fiesole a Palazzo Medici a piedi, per migliorare la mobilità

Share
CONDIVIDI
martedì 26 marzo 2019

Florence Tv ha seguito una delle cinque passeggiate all’interno del Piano di Mobilità Urbana Sostenibile, che sono servite a raccogliere spunti, idee e suggerimenti dalla cittadinanza

Un sabato mattina di primavera e soleggiato ha portato i partecipanti della passeggiata metropolitana del Piano Urbano della mobilità sostenibile da Fiesole fino a Palazzo Medici. Le 22 persone partecipanti sono partite da Piazza Mino da Fiesole alle ore 9, per poi percorrere diverse tappe dove condividere spunti per migliorare la mobilità: la prima all’Università internazionale dell’arte a Piazza delle Forbici, poi a Piazza della Libertà e a Piazza San Marco. La passeggiata si è conclusa a Palazzo Medici Riccardi dove si sono riuniti con i partecipanti delle altre passeggiate provenienti dal Mugello, dal Valdarno Empolese, dal Chianti e Val di Sieve utilizzando diversi mezzi di trasporto: tramvia, bici, treno e bus. Le passeggiate metropolitane sono parte integrante del percorso, avviato con un questionario online per capire pregi e difetti della mobilità fiorentina, verso l’adozione definitiva del Piano della Mobilità sostenibile.

Avventura Urbana, società incaricata dalla Città Metropolitana di condurre il percorso partecipativo relativo alla formazione del PUMS, ha guidato i partecipanti e le partecipanti lungo i diversi itinerari, nelle cinque passeggiate che hanno coinvolto oltre cento persone.

A ogni partecipante è stato fornito un diario su cui segnare i propri suggerimenti o criticità rilevate lungo il percorso, utili per la redazione del Piano urbano di mobilità sostenibile del territorio metropolitano.
La passeggiata si è conclusa a Palazzo Medici Riccardi, dove le persone provenienti da Fiesole si sono riunite con quelle delle altre passeggiate, per mettere in comune idee e suggerimenti. Il prossimo passo sarà una tavola rotonda che si terrà venerdì 29 marzo a Palazzo Medici Riccardi, dalle ore 9 alle ore 12, dove si svolgeranno i tavoli di confronto con i portatori di interesse del territorio.

Monica Pelliccia

Tags: