Città metropolitana

Sant’Orsola Firenze, la super gru per i lavori di riqualificazione

Share
CONDIVIDI
martedì 7 maggio 2019

L’arrivo e successivo montaggio dell’enorme gru Potain IGO 50 dal peso di 16 tonellate a Sant’Orsola rappresenta una svolta nei lavori di recupero e riqualificazione del complesso sito nel quartiere di San Lorenzo. Puntuali alle 21 del 5 Maggio gli operatori hanno condotto l’in apparenza semovente colosso di 16 metri di lunghezza per piazze e strade di Firenze: Piazza San Marco, Via Cavour e Via Guelfa fino all’ingresso a Sant’Orsola. In apparenza perché in realtà il motore a traino e lo sterzo erano manovrati a breve distanza con un joystick gestito con impressionante maestria dagli operatori della ditta incaricata della manovra. Con una lunga serie di piccoli movimenti che hanno fermato mezzo quartiere per circa mezzora e con un variopinto pubblico spontaneo, composto da commercianti, riders, turisti, residenti e frequentatori dei locali vicini, la gru ha letteralmente varcato il cancello di via Guelfa per accedere nel cortile minore del complesso. Due camion hanno poi successivamente introdotto le 12 zavorre da circa due tonnellate l’una, per un peso complessivo di quasi 40 tonnellate e durante la notte si sono svolti i successivi lavori di innalzamento e messa in funzione dell’argano, che con un braccio di 40 metri permetterà di intervenire nel carico e scarico del materiale necessario alla prima fase dei lavori su tetti e coperture del complesso monumentale.
Cesare Martignon

Tags: