Città metropolitana

Sant’Orsola Firenze, modifiche alla mobilità per affissioni pannellature

Share
CONDIVIDI
sabato 1 settembre 2018

I provvedimenti interessano via Guelfa, via Santa Reparata, via Ventisette Aprile, via Taddea e via Sant’Orsola

Il complesso di Sant’Orsola, ex monastero benedettino di proprietà della Città metropolitana di Firenze, nel cuore di San Lorenzo, sarà interessato nei prossimi mesi da importanti lavori di riqualificazione a cura dell’ente metropolitano stesso. Per informare i cittadini dei cantieri e dei lavori al via, su tre facciate di Sant’Orsola saranno affissi grandi pannelli informativi. Le operazioni di affissione delle pannellature sono in programma per il 3, 4 e i 5 settembre, giorni in cui, in orario 9.30-16.30, saranno in vigore alcune modifiche alla mobilità in zona. Vediamole.

Lunedì 3 settembre, prevista la chiusura del tratto di via Guelfa da via San Zanobi a via Santa Reparata. Divieto di transito anche in via Taddea (da via Panicale a via Rosina), in via Sant’Orsola (da via Guelfa a via Taddea) mentre in via Santa Reparata scatterà il senso unico da via Guelfa a via XXVII Aprile (verso via Guelfa) e sarà revocata la corsia preferenziale in via XXVII Aprile da piazza Indipendenza a via Santa Reparata. Martedì 4 settembre, stesso orario, divieti di sosta e transito in via Taddea (da via Panicale a via Rosina) e mercoledì 5 settembre sarà la volta della chiusura di via Sant’Orsola (da via Guelfa a via Taddea).

(A.F.)

Tags: