comuni, firenze

Non immagineresti mai chi abita sul Duomo di Firenze

Share
CONDIVIDI
martedì 15 maggio 2018

Scoperto un nido e tre piccoli di falco pellegrino nel corso dei controlli sui 40 mila metri quadrati di superfici marmoree dei monumenti del Duomo di Firenze

Ecco uno dei tanti segreti del Duomo di Firenze. Nel corso dei lavori di monitoraggio delle superfici marmoree esterne del Duomo di Firenze, del Campanile di Giotto, della Cupola del Brunelleschi e del Battistero, sono stati scoperti dei piccoli di falco pellegrino, che vivono e crescono all’ombra di uno dei monumenti più belli del mondo.

I lavori di monitoraggio, che hanno portato alla luce anche il nido con tre pulli di falco pellegrino, sono eseguiti dal personale dell’Opera di Santa Maria del Fiore con l’ausilio di un’autogru con un braccio di 103 metri che consente di raggiungere anche le zone più alte del Campanile di Giotto e della Cupola del Brunelleschi.

Le operazioni di monitoraggio delle facciate esterne vengono effettuate semestralmente, alla fine e all’inizio dell’inverno.

(immagini fornite dall’Opera di Santa Maria del Fiore)

(A.F.)

 

Tags:
Back to Top