comuni, firenze

Strage Georgofili: restaurato il quadro più danneggiato dall’attentato mafioso

Share
CONDIVIDI
giovedì 31 maggio 2018

Si tratta de “I giocatori di carte”di Bartolomeo Manfredi. La presentazione nel giorno del 25esimo anniversario dall’esplosione delle 1.04

E’ stato restaurato e presentato alla cittadinanza il dipinto più danneggiato dalla bomba della strage dei Georgofili, I giocatori di carte di Bartolomeo Manfredi
L’attentato di stampo mafioso fu compiuto alle 1.04 della notte fra il 26 e il 27 maggio del 1993. L’esplosione di un’autobomba uccise cinque persone e ne ferì altre quaranta. Nel giorno del 25esimo anniversario di una delle pagine più nere della storia italiana, il quadro è stato prima esposto nel salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio per poi tornare agli Uffizi.
Il restauro, a cura di Daniela Lippi, definito inizialmente impossibile, è stato eseguito grazie al crowdfunding «Cultura contro terrore» promosso da Gallerie degli Uffizi, Corriere Fiorentino e Ubi banca, con i partner Scala Archives, Once events e Mandragora.

(A.F.)

Tags:
Back to Top