comuni, firenze

Tramvia Firenze, aperto al transito il sottopasso Strozzi-Strozzi

Share
CONDIVIDI
giovedì 1 giugno 2017

E’ il secondo sottoattraversamento in zona Fortezza realizzato nell’ambito dei cantieri tramvia: permette di collegare in maniera diretta viale Lavagnini e viale Strozzi con viale Belfiore

È stato aperto al transito alle 14 del 1° giugno il nuovo sottopasso veicolare “Strozzi-Strozzi”, il secondo sottoattraversamento in zona Fortezza, che permette di collegare in maniera diretta viale Lavagnini e viale Strozzi con viale Belfiore. Un deciso passo avanti verso il completamento della linea 3 della tramvia e che, completate le ultime modifiche stradali, porterà a una migliore viabilità intorno alla Fortezza e lungo i viali.

Lungo 300 metri lineari e largo 9,70 metri, il sottopasso ha una parte coperta di 150 metri ed ha un impianto avanzatissimo di sicurezza grazie ai sistemi tecnologici innovativi di cui è dotato. Dal punto di vista della viabilità, per chi proviene da viale Lavagnini-piazza Libertà è possibile prendere il sottopasso nuovo e raggiungere le direttrici in uscita città in direzione viale Belfiore-via Redi-Porta al Prato. Per andare, invece, verso Statuto e Careggi provenendo da viale Lavagnini e via Lorenzo il Magnifico è possibile utilizzare la corsia di viale Strozzi in superficie adiacente al sottopasso.

L’area sarà oggetto di una importante sistemazione urbanistica: diventerà una grande area verde che ospiterà anche la fermata della tramvia intitolata a Oriana Fallaci e che sarà completata, sul lato di viale Milton, da un parcheggio e da una nuova pista ciclabile in viale Strozzi lato edifici. Questi lavori dovrebbero terminare in autunno.

Marco Gargini

Tags:
Back to Top