comuni, firenze

Tramvia Firenze, cambia l’assetto del cantiere in zona Stazione

Share
CONDIVIDI
sabato 4 novembre 2017

Si spostano i capolinea del 36 e 37 e l’attraversamento pedonale. Lavori e chiusure in via di Novoli, via Vittorio Emanuele e non solo

Tramvia: Palazzo Vecchio annuncia alcune significative modifiche dell’assetto viario nella zona della Stazione. Lunedì 6 novembre dalle 21 sarà spostato di una cinquantina di metri verso via Santa Caterina da Siena l’attraversamento pedonale semaforizzato lato abside basilica. Contestualmente cambierà l’assetto dei cantieri in zona rotatoria. Prima di tutto sarà chiuso il lato sinistro di largo Alinari, poi si procederà a ulteriori restringimenti delle corsie intorno alla rotatoria.
Sempre lunedì 6 novembre ma già da iniziò servizio, saranno spostati i capolinea del 36 e 37 da piazza della Stazione a piazza Santa Maria Novella lungo la direttrice di via della Scala nella precedente collocazione.
Rimanendo sulla linea 3 per effettuare l’impatto di Toscana Energia sulla nuova tubazione, da martedì 7 novembre sarà chiusa via Vittorio Emanuele II tra via Alderotti e via Celso. Il lavoro verrà eseguito in orario notturno (21-6) fino a sabato 4 novembre.
Dal 13 novembre, con la stessa modalità si procederà alla chiusura del tratto via Alderotti-via Mazzoni.

Passando alla linea 2, per sostituire il New Jersey del cantiere della rotatoria Forlanini-Novoli sotto il viadotto San Donato, in orario notturno 21-6 chiusura di via di Novoli tra viale Forlanini e via Ragghianti dall’8 all’11 novembre.

Tags:
Back to Top