comuni, firenze

Tramvia Firenze, prospettive trasversali

Share
CONDIVIDI
sabato 27 maggio 2017

In mostra a Le Murate una mostra fotografica su come cambia Firenze con la costruzione delle nuove linee tramviarie

La tramvia cambierà in modo decisivo la mobilità e il modo di vedere e vivere gli spazi urbani di Firenze. Lo sta già facendo, in effetti: i cantieri, con la loro mole e tutto ciò che ne consegue, stanno creando nuovi modi di spostarsi e vivere la città. Dall’analisi e dall’approfondimento di quello che significa realizzare un’infrastruttura così strategica nasce il progetto fogotrafico “Prospettive trasversali” del fotografo olandese Raimond Wouda. Il progetto, i cui frutti sono in mostra alle Murate di Firenze fino al 15 giugno, nasce grazie ad un workshop fiorentino organizzato dalla Fondazione Studio Marangoni nel maggio 2016 che ha visto partecipare Raimond Wouda, la sua classe del Royal Academy of Fine Arts de l’Aya e gli studenti della Fondazione Studio Marangoni. Il progetto fotografico andrà avanti fino a tramvia ultimata, con l’obiettivo da una parte di creare un archivio fotografico tematico, dall’altra di mostrare come cambia e come sarà la città, grazie a nuove infrastrutture e grazie a nuovi modi di osservarla.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Comune di Firenze, l’Associazione MUS.E, l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi; si ringrazia la Regione Toscana.

(A.F.)

Tags:
Back to Top