Città metropolitana, comuni, firenze

Tramvia Firenze, sopralluogo al cantiere del sottopasso Strozzi-Strozzi

Share
CONDIVIDI
giovedì 9 febbraio 2017

Il tunnel completato entro fine maggio. La zona della Fortezza diventerà una grande area verde

E’ il gemello del tunnel Milton-Strozzi, per realizzarlo sono stati infissi 3.000 pali, per una lunghezza di 320 metri. Parliamo del sottopasso Strozzi-Strozzi, la cui struttura è praticamente completata: mancano le rifiniture, i rivestimenti, che per le pareti saranno in pietra di Santa Fiora, e gli impianti.
Per verificarne lo stato di avanzamento il sindaco di Firenze Dario Nardella e l’assessore comunale alla mobilità Stefano Giorgetti hanno effettuato un sopralluogo sui cantieri.

Nel dettaglio, l’opera rientra nei cantieri per la tramvia e consentirà ai veicoli privati provenienti dalla direttrice Rosselli-Strozzi e da viale Lavagnini di sottoattraversare i binari della futura linea 3 tra Ponte di Statuto e piazza Bambini e Bambine di Beslan da dove raggiungeranno la stazione di Santa Maria Novella. I veicoli riemergeranno all’altezza dell’uscita del sottopasso Milton-Strozzi e la zona sovrastante, liberata dal traffico, sarà oggetto di una importante sistemazione urbanistica: diventerà una grande area verde che ospiterà anche la fermata della tramvia intitolata a Oriana Fallaci e che sarà completata, sul lato di viale Milton, anche da un parcheggio.
Questi lavori dovrebbero terminare a fine estate 2017.
Nel corso del sopralluogo il Sindaco ha fatto il punto sull’avanzamento dei cantieri per le future linee 2 e 3.

Agnese Fedeli

 

Tags: