Città metropolitana, comuni, Scandicci

Variante di San Vincenzo a Torri, le novità

Share
CONDIVIDI
mercoledì 21 giugno 2017

La Città Metropolitana di Firenze ha aggiornato e approvato lo schema di accordo di programma con il Comune di Scandicci. Lavori per 7 milioni e 500 mila euro. Si punta ad andare in gara e far partire i lavori entro dicembre 2017

Infrastrutture. Su proposta del consigliere delegato alla Viabilità Massimiliano Pescini il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze ha riapprovato lo schema di accordo di programma tra la Metrocittà e il Comune di Scandicci per il finanziamento dell’intervento sulla Sp 12 ‘Val di Pesa’ per la variante al centro abitato di San Vincenzo a Torri con la cassa di laminazione delle piene del torrente Pesa.
La delibera approvata dalla Metrocittà, frutto di un lungo iter amministrativo, ha formalizzato che l’importo del progetto per i lavori di variante alla Sp 12 è pari complessivamente a 7milioni e mezzo di euro, 6 milioni di quali a carico della Città Metropolitana e 1.500.000,00 a carico del Comune di Scandicci.

 

Tags: