Città metropolitana, comuni

Alto Mugello, sopralluogo in elicottero di Giani e Figliuolo

Share
CONDIVIDI
domenica 16 Luglio 2023

Un sopralluogo in elicottero dell’alto Mugello, colpito dai danni del maltempo. Lo ha effettuato mercoledì 12 luglio il presidente della Regione Eugenio Giani insieme a Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per la ricostruzione post alluvione, con l’obiettivo di valutare direttamente i danni subiti. L’elicottero ha sorvolato Firenzuola, Marradi, Londa e Palazzuolo sul Senio, le zone toscane più colpite dall’alluvione del maggio scorso, dove sono cambiate proprio la morfologia e la geografia. Nei 4 comuni che rientrano nell’emergenza nazionale ci sono state quasi 400 frane e ci sono strade da ripristinare per una lunga distanza, superiore ai 50 metri, perché vanno poggiate su un terreno che sia solido.

Figliuolo è stato nominato commissario straordinario il 27 giugno scorso e il presidente Giani è sub commissario insieme ai presidenti di Emilia Romagna e Marche. Il commissario dovrà predisporre entro 2 mesi 5 piani speciali: per le opere pubbliche e i beni culturali danneggiati, per gli interventi sui dissesti idrogeologici, per le infrastrutture ambientali e per quelle stradali.
È stato previsto dal governo un fondo ad hoc da 2,5 miliardi nel triennio 2023-2025 per la ricostruzione delle zone delle 3 regioni colpite dall’alluvione di inizio maggio.
.
Laura Bonaiuti

Tags: