barberino di mugello, calenzano, Città metropolitana

Autostrade A1, completamento dello scavo della Galleria Santa Lucia

Share
CONDIVIDI
sabato 13 giugno 2020

Abbattuto anche l’ultimo diaframma della galleria Santa Lucia che con i suoi otto chilometri collega i comuni di Barberino di Mugello e Calenzano lungo l’autostrada A1.


E’ stato abbattuto anche l’ultimo diaframma della galleria Santa Lucia che con i suoi otto chilometri collega i comuni di Barberino di Mugello e Calenzano lungo l’autostrada A1. Un’opera imponente, la cui apertura prevista per la metà del 2021, consentirà tempi di percorrenza più brevi e migliori condizioni di viaggio tra il nord e il sud del Paese nella tratta autostradale tra incisa e Barberino, rappresentando da un punto di vista di viabilità la naturale prosecuzione della variante di Valico.
Si tratta della galleria a tre corsie più lunga di Europa e una delle 5 più grandi al mondo per dimensione complessiva, realizzata grazie ad una fresa escavatrice del valore di 54 milioni di euro capace di minimizzare gli impatti sul territorio e di gestire in modo sostenibile i materiali di scavo.
Il tunnel è dotato di avanzati sistemi hi-tech per il controllo in tempo reale dell’infrastruttura e della viabilità. Un’attenzione più volte ribadita dai rappresentanti di autostrade per l’Italia durante la cerimonia di inaugurazione dell’opera, dichiarando un nuovo assetto interno e una maggior attenzione alla manutenzione e sicurezza delle infrastrutture.
La realizzazione dell’infrastruttura ha richiesto un investimento di un miliardo di euro e fa parte di un piano più ampio di 7,4 miliardi che interessa l’A1 nella tratta Bologna-Firenze. La società autostrade per l’Italia prevede inoltre ulteriori investimenti per il completo potenziamento e ammodernamento della rete autostradale.
Tante dunque le opere in programma che si legano concettualmente alla ripartenza del paese vedendo nelle infrastrutture la condizione indispensabile per poter dare nuova energia a imprese e cittadinanza a cominciare proprio dall’autostrada del sole che da sessant’anni collega il paese da Nord a Sud.
Eugenio Giani “speriamo che sessan’anni dopo la galleria santa lucia sia l’occasione per il rilancio di un paese che esce da un emergenza sanitaria e vuol trovare attraverso la modernizzazione delle infrastrutture la strada per il futuro”.
Francesca Parrini

Tags: