Città metropolitana

Ciclovia del Sole, arrivato il via definitivo

Share
CONDIVIDI
lunedì 25 maggio 2020

 

Il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze ha approvato il protocollo d’intesa con gli altri enti

 

 

Da Firenze a Verona in bicicletta, l’ultimo tassello per la realizzazione della Ciclovia del Sole è andato al suo posto. Il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze ha approvato un protocollo d’intesa con la Regione Toscana e gli altri enti locali competenti per la progettazione, la promozione e la realizzazione del tratto toscano di quella che diventerà una vera e proria autostrada per le due ruote a pedali.
Un percorso iniziato nel 2016, quando le regioni interessate dal progetto, Veneto, Emilia Romagna, Lombardia e Toscana, sottoscrissero un accordo con i Ministeri delle infrastutture e dei beni culturali. Un secondo accordo fu redatto nel 2017 ed individuò nella Città Metropolitana di Bologna il soggetto attuatore della progettazione. La progettazione di fattibilità tecnico economica è stata portata a termine e consegnata al Ministero delle infrastrutture in data nell’agosto del 2019 per un costo complessivo stimato di circa 61 milioni.
La realizzazione della Ciclovia del Sole, è stata illustrata all’Assemblea di Palazzo Medici Riccardi dalla consigliera delegata alla Pianificazione territoriale Monica Marini.
Soddisfatto anche il Sindaco della Città Metropolitana, Dario Nardella “La ciclovia del Sole – ha spiegato Nardella – è uno dei tre itinerari della rete europea per percorrere in modo verde la penisola da Nord a Sud: con l’intesa approvata attiviamo la progettazione per i nostri territori”
In questo senso adesso verrà dato il via alle successive fasi per quanto riguarda i territori della Toscana, con una collaborazione tra gli enti attraverso un gruppo di lavoro coordinato dalla Regione. Il progettto si inserisce nella rete ciclabile europea denominata ‘EuroVelo’ promossa dalla European Cyclist’s Federation.
Nicola Giannattasio

 

Tags: