Città metropolitana, firenze

Città Metro e Cassa Depositi e Prestiti, 42 milioni di euro per nuovo polo scolastico

Share
CONDIVIDI
giovedì 19 dicembre 2019

Firmato il protocollo d’intesa tra la Città Metropolitana di Firenze e la Cassa Depositi e Prestiti che darà il via ad un investimento di 42 milioni di euro per la realizzazione del nuovo Polo Scolastico nel Quartiere 4 di Firenze. Un polo con oltre 2mila studenti e che nascerà dalla ricostruzione degli Istituti Meucci e Galilei. La firma è stata siglata a Palazzo Medici Riccardi dal sindaco della Città Metro, Dario Nardella, e dall’Amministratore Delegato della Cassa, Fabrizio Palermo. L’accordo prevede che Comune di Firenze e Cassa Depositi e Prestiti lavorino insieme nello stabilire tutti quegli aspetti, progettuali ed economici, fino all’affidamento dei contratti che porteranno alla realizzazione della nuova struttura. Grande soddisfazione da parte del sindaco Nardella, che ha voluto sottolineare come con questo protocollo d’intesa sia stata data una risposta importante alle richieste e alle esigenze degli studenti.
La Cassa Depositi e Prestiti, che ha come obbiettivo lo sviluppo economico e sociale sul territorio nazionale, con questo accordo si dimostra sempre più vicina ai progetti di Firenze e dell’area metropolitana. Non a caso, entro il primo semestre del 2020, sarà aperta nel capoluogo la sede territoriale dell’ente.
L’Amministratore Delegato Fabrizio Palermo ha evidenziato il ruolo strategico della CDP a Firenze e in Toscana, che negli ultimi mesi ha portato a finanziare con 95 milioni di euro interventi su molti immobili scolastici della regione.
Nicola Giannattasio

Tags: