Città metropolitana

Consiglio metro approva le variazioni al Dup e al Bilancio di previsione 2020-2022.

Share
CONDIVIDI
mercoledì 5 Febbraio 2020

Gli interventi del sindaco Nardella e dei consiglieri di opposizione Falchi e Scipioni

Mercoledì 29 gennaio, il Consiglio metropolitano, iniziato su richiesta del centrodestra con un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime dell’Olocausto, ha approvato a maggioranza le variazioni al Documento unico di programmazione (Dup) e al Bilancio di previsione 2020-2022. È stata applicata una quota di avanzo di amministrazione vincolata per il 2020 di quasi 103,8 milioni di euro e grazie all’applicazione dell’avanzo di amministrazione presunto vincolato, per circa 24 milioni di euro, potranno essere finanziate varie infrastrutture e progetti, come, tra le varie, la manutenzione ordinaria di FiPiLi e delle strade provinciali 8, 107 e 131 (e di queste ultime anche la manutenzione straordinaria) e la variante di Grassina alla strada regionale 222 Chiantigiana.
Andiamo a sentire il sindaco Dario Nardella ed i consiglieri di opposizione Lorenzo Falchi e Alessandro Scipioni.

Marco Gargini

Tags: