Città metropolitana

Dalla Città Metropolitana di Firenze 550 mila euro al ‘Teatro della Toscana’

Share
CONDIVIDI
sabato 12 Febbraio 2022

Su proposta della consigliera delegata Letizia Perini approvati anche i criteri di assegnazione di risorse per il Maggio Musicale e l’Orchestra regionale della Toscana’

La Città Metropolitana di Firenze, su proposta della consigliera delegata Letizia Perini, ha aderito con votazione unanime del Consiglio alla Fondazione senza scopo di lucro ‘Teatro della Toscana’ con sede in Firenze, in qualità di ”’socio”’ sostenitore, con un finanziamento di 550 mila euro.
L’indirizzo culturale ed artistico del Teatro della Toscana, ha spiegato Perini, è quello di stabilire una significativa relazione con il tessuto cittadino, metropolitano e regionale, e con enti ed istituzioni locali, “incentivando la diffusione del teatro sul territorio e favorendo il rapporto con il pubblico. La Fondazione svolge anche attività di formazione nel campo dello spettacolo dal vivo di carattere interdisciplinare, anche con esiti produttivi”.
Per realizzare questi obiettivi, al Teatro della Toscana è assegnata la gestione di una serie di spazi teatrali ed interdisciplinari, quali il Teatro della Pergola di Firenze e lo spazio dell’Ex Cinema Goldoni in Oltrarno, con la direzione artistica di Pierfrancesco Favino.

Il Teatro della Toscana “potrà sostenere e coinvolgere attivamente il territorio metropolitano, attraverso la realizzazione di specifici progetti artistici e teatrali, sia con esiti di produzioni teatrali, che con laboratori, incentivando le occasioni di aggregazione in ambito sociale e favorendo l’offerta formativa ed occupazionale”.

Il Consiglio, su proposta di Perini, ha approvato all’unanimità anche i criteri per la concessione di contributi, per l’anno 2022, a favore del Maggio Musicale e dell’Orchestra regionale della Toscana.

Tags:
<