Città metropolitana

Dante700, la sinfonia del Paradiso e il concorso musicale

Share
CONDIVIDI
martedì 14 Settembre 2021

La Regione Toscana, la Camerata Strumentale di Prato e l’Orchestra Filarmonica di Firenze “La Filharmonie”, hanno bandito un concorso internazionale di composizione sinfonica in omaggio alla poesia di Alighieri. Il concerto finale è in programma il 1 ottobre

La sinfonia del Paradiso, ovvero la musica per celebrare Dante. Nell’anno del settecentesimo anniversario dalla morte del Sommo Poeta, la Regione Toscana, in collaborazione con la Camerata Strumentale “Città di Prato” e l’Orchestra Filarmonica di Firenze “La Filharmonie”, ha bandito un concorso internazionale di composizione sinfonica, con al centro la figura e la poesia di Alighieri. Tra le 108 partiture arrivate da ogni parte del mondo, ne sono state scelte tre, che saranno eseguite al concerto finale in programma il prossimo 1 ottobre al Teatro Politeama di Prato. Il tedesco Steven Heelein, l’inglese John Roche e l’italiano Matteo Rubini sono i 3 finalisti del concorso, il brano vincitore sarà poi pubblicato nella collana stilnovo dell’edizioni musicali Curci di Milano e promosso dal Comitato Nazionale Italiano Musica. La rassegna prevede anche una serie di concerti tra Firenze e Prato che inizieranno il prossimo 9 settembre dalla Certosa del Galluzzo e che ovviamente saranno dedicati a Dante, a cui si deve l’ingresso della parola sinfonia nel vocabolario italiano.
Leonardo Bardazzi

Tags: