Città metropolitana, comuni, empoli

Empoli, tra bilancio e rilanci

Share
CONDIVIDI
mercoledì 27 Dicembre 2023

Il consuntivo tra piano strutturale intercomunale, ristrutturazioni e rinnovamento.


Tempo di bilanci a Empoli non solo per un anno che finisce ma anche per un ciclo amministrativo che andrà a concludersi con la sindaca Brenda Barnini che concluderà nel 2024 il suo secondo mandato.

All’attività di primo cittadino si è affiancato anche il ruolo di vicesindaca della Città Metropolitana di Firenze con, quindi, diversi orizzonti e ulteriori esigenze amministrative da indirizzare, con l’auspicio di porre sempre maggiore attenzione verso tutti i territori dell’area.

E nell’ottica di ottimizzare la macchina amministrativa lo scorso 18 dicembre 2023 con la Variante urbanistica è stato adottato il Piano strutturale intercomunale, il risultato di un lavoro durato quasi cinque anni per uno strumento di pianificazione territoriale che interessa i Comuni di Empoli, Vinci, Cerreto Guidi, Capraia e Limite e Montelupo Fiorentino dopo la scelta da parte dei sindaci dei Comuni di Empoli, Montelupo Fiorentino, Capraia e Limite, Vinci e Cerreto Guidi di dare il via a un Piano strutturale comune, simboleggiato dalla “città sulle due rive”.

E mentre ci si gode la città del Natale, che è ormai un punto fermo da alcuni anni, nell’agenda dell’anno in arrivo ci sono ora l’inizio dei lavori per lo stadio di atletica e il nuovo polo sportivo e le celebrazioni per i cento anni del musicista Ferruccio Busoni, oltre che i 600 anni delle opere di Masolino.
Carlo Carotenuto

Tags: